fassi srl | la-domanda-di-alluminio-dellautomotive-porta-Constellium-a-un-investimento-da-180-mln-in-Francia

La domanda di alluminio dell’automotive porta Constellium a un investimento da € 180 mln in Francia

Pubblicato il

FTA Online News

Constellium, gigante globale dell’alluminio nato dalla vendita da parte di Rio Tinto della sua Alcan Engineered Products ad Apollo Management (51%) e alla francese FSI (10%) nel 2010 (con completamento dell’operazione i cui termini finanziari sono rimasti confidenziali nel 2011), ha annunciato l’avvio ufficiale delle operazioni del nuovo impianto di Neuf-Brisach, in Francia. Si tratta di un investimento da 180 milioni di euro che punta a soddisfare la crescente domanda di alluminio per il comparto automotive. ll nuovo impianto ha una produzione annuale prevista di 100 mila tonnellate.

(GD)

Fonte: finanza.lastampa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.